DOVE BISOGNA STARE AL CINEMA SIVORI

Dove Bisogna Stare” il film-documentario di Daniele Gaglianone AL CINEMA SIVORI | MARTEDI’ 2 APRILE ORE 21.15

proiezione speciale

Costo 4.50 di cui 0.50 verranno donati a MSF

alla presenza di Elena Pozzallo, una delle quattro donne protagoniste del film

 

A due mesi dalla sua uscita in oltre 30 città in tutta Italia con grande successo di pubblico, “Dove Bisogna Stare” il film-documentario sulla società civile che accoglie, arriva anche a Genova dove sarà proiettato martedì 2 aprile presso il Cinema Sivori .
Dove Bisogna Stare”, diretto da Daniele Gaglianone scritto con Stefano Collizzolli, prodotto da ZaLab in collaborazione con Medici Senza Frontiere (MSF), segue quattro donne italiane che hanno deciso di impegnarsi spontaneamente e gratuitamente nella cura e nell’accoglienza di persone migranti.

 

“Dove Bisogna Stare”, non racconta l’immigrazione dal punto di vista di chi sceglie di partire o è costretto a farlo: “È innanzitutto un film su di noi, sulla nostra capacità di confrontarci con il mondo e di condividerne il destino” afferma il regista Daniele Gaglianone.
Sono almeno 10.000 le persone in Italia, in prevalenza richiedenti asilo e rifugiati, che vivono senza un tetto, cibo sufficiente e un adeguato accesso alle cure mediche, come denunciato da MSF nel rapporto “Fuori campo”, frutto di un lavoro di monitoraggio compiuto nel 2016 e nel 2017 in circa 50 insediamenti informali in tutta Italia.
MSF lavora in Italia dal 2002 con diversi progetti di assistenza sanitaria e psicologica a migranti, rifugiati e richiedenti asilo. A Roma MSF gestisce un centro di riabilitazione per i sopravvissuti a tortura e per le vittime di trattamenti crudeli e degradanti. A Torino, nelle palazzine dell’ Ex Moi, e Palermo, nel quartiere Ballarò, MSF promuove l’accesso di rifugiati e migranti al servizio sanitario nazionale, superando le barriere linguistiche e amministrative.

 

PER INFO: 010583261

Costo 4.50 di cui 0.50 verranno donati a MSF